Avviso sulla Policy di navigazione dei siti (black e white list) a scuola

Da Lepida spa (gestore dei servizi di connettività per tutti i plessi dell’Istituto Comprensivo di Cadeo e Pontenure) riceviamo il seguente avviso sulla Policy di navigazione dei siti (black e white list):
“Il sistema Lepida di filtraggio dei siti è basato su un Proxy Squid che fa riferimento alle blacklist (liste contenenti URL, domini e regex che si decide di rendere inaccessibili) create dal dipartimento IT dell’Università di Tolosa. Le liste sono messe a disposizione sotto un contratto Creative Commons.
Al seguente link: http://dsi.ut-capitole.fr/blacklists/index_en.php si possono trovare tutte le informazioni in merito. Attraverso il portale di gestione del filtraggio, la singola scuola può selezionare quale categoria di siti bloccare, e può inoltre aggiungere/eliminare particolari siti a/da tali liste (bloccandoli o sbloccandoli a seconda delle proprie necessità).”